it en de

Tel: 0121 55383 - Mail: info@fruttopermesso.it

Cantare e suonare nel nostro cortile

By fruttopermesso on 14 maggio 2015 in Agriturismo, Buone Notizie
2

Una rassegna di musiche di generi diversi ma con la comunanza di una profonda pinerolesità di testi e musicisti si accompagna in quest’inizio d’estate a nostri cibi e bevande molto conosciuti “fuori” ma poco nella terra che li fa rivivere.

Cantare e suonare nel nostro cortile!

Venerdì 12 Giugno

Fredy Merlo

Fredy Merlo, noto avvocato pinerolese, una o due volte all’anno, da dietro al pianoforte, si ripresenta al suo pubblico nelle vesti del cantautore colto, ironico e graffiante.

Lo pensiamo allora nella cerchia di quei grandi, Conte, Jannacci o Testa che non la miglior bravura ma la casualità od il destino hanno portato a più alte ribalte.

Venerdì 19 Giugno

Valeria Tron

Valeria Tron, la “voce” della Val Germanasca – una delle vallate occitane del Piemonte – cantautrice, mette in versi messaggi nuovi, contemporanei.
E lo fa con musica nuova e con la lingua antica, il suo patouà. Coniugando la tradizione della sua gente con la realtà quotidiana che lei vive anche come donna, come mamma, come artigiana del legno.

Un repertorio complesso, interpretato con una voce potente, incredibile soprattutto perché proviene da una donna alta come Edith Piaf e con una forza analoga.
La stessa forza che è presente nei testi, nelle musiche.
La forza di una giovane donna, la forza di un popolo, la forza di una tradizione alpina. Gente dura che sa intenerirsi. Gente che sa lavorare e sa cantare. Gente delle Alpi che non è divisa dai monti ma che, attraverso i monti, si collega, dialoga, si comprende, impara.
Ad accompagnarla, impreziosendo le sue musiche, il gruppo che l’accompagna dal 2012: i Joglar.

Venerdì 26 Giugno

Le Malecorde

Accanto al proprio repertorio che mette insieme la musica d’autore con sonorità dalle inflessioni folk, rock, jazz, nel concerto si ritrovano anche tracce dei propri riferimenti: la tradizione popolare, le canzoni di impegno civile, la musica d’autore italiana, con uno spazio speciale a Fabrizio De André, cui il gruppo negli anni ha dedicato spettacoli teatrali, recital, concerti e dischi.

Venerdì 3 Luglio

BBB – Boltro Battisti Barbieri

Flavio Boltro tromba ed elettronica

Mauro Battisti contrabbasso e basso elettrico

Mattia Barbieri batteria e percussioni

Viaggiando tra atmosfere liriche e ritmi serrati, tra elettronica, jazz energico e improvvisazioni aperte, il nuovo spettacolare trio di Flavio Boltro, con perfetta intesa e forza comunicativa, regala una musica di assoluto impatto e suggestione…

Ogni serata sarà accompagnata dall’appagamento dei più sani appetiti

L’AGRIGLERIA

Dei nostri manzi Piemontesi e suini allevati bio, filetti, costate, fiorentine e scaramella all’Asado, ma anche costolette di agnello frabosano, e patate di montagna al forno a legna e tante altre AGRIGLIERIE

LA SIDRERIA

Oltre alle tante eredità fonetiche e musicali che i celto-galli, antichi abitanti di queste terre, ci hanno lasciato c’è una grande bevanda: il sidro. Dopo alcuni decenni di oblio il frutto permesso ritorna a produrrre il VIN ed PUM, il sidro piemontese, con le antiche mele e pere in tante sfumature aromatiche.

SPIRITI DEL FRUTTO e SPIRITI DELL’ALPE

I liquori bio, di frutti ed erbe raccolte sulle Alpi pinerolesi, direttamente dalla liquoreria del frutto permesso.

LE SPREMUTE DEL FRUTTO

Non di soli agrumi si fan le spremute. Al frutto permesso spremiamo mele, pere, kiwi e piccoli frutti ottenendovi succhi puri e miscelati di sorprendente bontà.

Ospiti d’onore delle serate Terroir

Scuola Malva

Bollicine d’autore ed altri Nettari di Vini.
Dieci anni fa la scuola Malva di Bibiana lanciava una provocazione enologica: e se il pinerolese fosse una terra da grandi bolle?
Tre splendidi “metodo classico” ed una imponente batteria di vini rari od insoliti da vigneti recuperati alla soglia dell’abbandono o dell’estirpo. A proposito di Resistenze…

Birrificio Pinerolese

Birre che mescolano culture birraie d’ogni dove con castagne
e mele antiche del frutto permesso.
Come poteva mancare il birrificio che il pinerolese oltre che nelle materie prime ce l’ha nel nome?

Copyright 2018 | Cooperativa agricola il frutto permesso - P.IVA e C.F. 05645380014